Dicembre nei libri

par Veronica

Siamo giunti all’ultimo appuntamento con i libri e la storia. Mentre impazzano i calendari dell’avvento noi continuiamo il nostro percorso, giorno dopo giorno, viaggiando dal 1282 al 1981.

1 dicembre 1955: a Montgomery (Alabama), Rosa Parks si rifiuta di cedere il posto sull’autobus ad un uomo bianco e viene arrestata per aver violato le leggi di segregazione razziale della città.

2 dicembre 1867: in un teatro di New York, lo scrittore britannico Charles Dickens tiene la sua prima lettura pubblica negli Stati Uniti.

3 dicembre 1895: nasce Anna Freud, fondatrice della psicanalisi infantile.

4 dicembre 1980: dopo la morte del batterista John Bonham avvenuta il 25 settembre, i Led Zeppelin annunciano lo scioglimento del gruppo.

5 dicembre 1925: prima de La corazzata Potëmkin di Sergej Ėjzenštejn.

6 dicembre 1930: il poeta cileno Pablo Neruda sposa Maria Antonieta Hagenaar Vogelzang.

7 dicembre 1941: il Giappone sferra un attacco alla base navale americana di Pearl Harbor. L’episodio segna l’ingresso ufficiale degli USA nel conflitto.

8 dicembre 1980: Mark David Chapman uccide l’ex Beatle John Lennon.

9 dicembre 1973: in Irlanda del Nord vengono firmati gli accordi di Sunningdale per porre fine al conflitto nordirlandese.

10 dicembre 1927: a Stoccolma la scrittrice Grazia Deledda riceve il Premio Nobel per la letteratura.

11 dicembre 1979: Madre Teresa di Calcutta riceve il Premio Nobel per la pace.

12 dicembre 1969: Strage di Piazza Fontana nella sede della Banca Nazionale dell’Agricoltura di Milano.

13 dicembre 1545: inizia il Concilio di Trento.

14 dicembre 1900: Max Planck pubblica i suoi studi sulla teoria quantistica.

15 dicembre 1891: James Naismith inventa la pallacanestro.

16 dicembre 1966: il Libretto rosso di Mao viene pubblicato a Pechino.

17 dicembre 1843: la casa editrice Chapman & Hall pubblica la prima edizione del Canto di Natale di Charles Dickens.

18 dicembre 1644: al compimento del 18º anno la Regina Cristina di Svezia, in carica dal 1632, assume direttamente il governo della nazione che terra’ fino al 1654.

19 dicembre 1981: la Spagna adotta la sua bandiera attuale.

20 dicembre 1577: un devastante incendio distrugge la Sala del Maggior Consiglio nel Palazzo Ducale di Venezia.

21 dicembre 1898: Marie e Pierre Curie scoprono il radio.

22 dicembre 1894: Alfred Dreyfus, accusato di spionaggio a favore della Germania, viene condannato per alto tradimento.

23 dicembre 1966: l film Il buono, il brutto, il cattivo viene proiettato per la prima volta in pubblico.

24 dicembre 1914: Prima guerra mondiale: ha inizio la “Tregua di Natale“.

25 dicembre 1282: gli Asburgo diventano ufficialmente feudatari in Austria.

26 dicembre 1606: esecuzione di Re Lear davanti alla corte d’Inghilterra.

27 dicembre 1612: Nettuno viene osservato per la prima volta da Galileo Galilei.

28 dicembre 1943: i fratelli Cervi fatti prigionieri, vengono fucilati dai fascisti nel poligono di tiro di Reggio Emilia.

29 dicembre 1926: muore lo scrittore austriaco Rainer Maria Rilke.

30 dicembre 1953: il primo televisore a colori viene messo in vendita al prezzo di circa 1.175 dollari.

31 dicembre 1695: in Inghilterra viene imposta una tassa sulle finestre. Molti negozianti murano le loro vetrine per evitare di pagarla.