Novembre nei libri

par Veronica

Trenta giorni novembrini per approfondire grazie ai libri altrettanti fatti storici.

1 novembre 1512: il soffitto della Cappella Sistina, dipinto da Michelangelo, viene mostrato al pubblico per la prima volta.

2 novembre 1930: Haile Selassie viene incoronato imperatore d’Etiopia.

3 novembre 1970: Salvador Allende diventa presidente del Cile.

4 novembre 1948: Thomas Stearns Eliot vince il Premio Nobel per la letteratura.

5 novembre 1935: la Parker Brothers pubblica il gioco da tavolo Monopoly.

6 novembre 1860: Abraham Lincoln viene eletto come 16º Presidente degli Stati Uniti.

7 novembre 2000: Hillary Rodham Clinton viene eletta al Senato degli Stati Uniti, diventando la prima First Lady ad ottenere un incarico parlamentare.

8 novembre 63 a. C.: Cicerone pronuncia l’In Catilinam oratio I, sventando la congiura di Catilina.

9 novembre 1993: Stari Most, il “ponte vecchio” nella parte bosniaca di Mostar, costruito nel 1566, crolla dopo diversi giorni di bombardamento.

10 novembre 1938: muore Mustafa Kemal Atatürk, fondatore della Turchia moderna.

11 novembre 1992: nasce Kurt Vonnegut.

12 novembre 1927: Trotsky viene espulso dal Partito Comunista dell’Unione Sovietica, lasciando a Stalin il controllo incontrastato dell’Unione Sovietica.

13 novembre 1974: muore il grande regista e attore italiano Vittorio De Sica.

14 novembre 1851: viene pubblicato Moby Dick di Herman Melville.

15 novembre 115 a. C.: il console romano Marco Emilio Scauro sconfigge definitivamente i Carni. Dall’incontro di due civiltà prende lentamente origine il Popolo Aquileiese o Friulano.

16 novembre 2011: esce nelle sale il primo film di Harry Potter, Harry Potter e la pietra filosofale.

17 novembre 1839: la prima opera di Giuseppe Verdi, Oberto, Conte di San Bonifacio, debutta a Milano.

18 novembre 1928: esce il cortometraggio animato Steamboat Willie, il primo cartone sonoro completamente sincronizzato nel quale appaiono per la seconda volta Topolino e Minnie.

19 novembre 1998: l’Autoritratto senza barba (1889) di Vincent van Gogh viene venduto all’asta a New York per 71,5 milioni di dollari.

20 novembre 1972: muore a Roma Ennio Flaiano.

21 novembre 164 a. C.: Giuda Maccabeo restaura il Tempio di Gerusalemme. Questo evento viene celebrato nella festività ebraica dell’Hanukkah.

22 novembre 1928: prima esecuzione del Bolero di Maurice Ravel, all’Opéra di Parigi.

23 novembre 1923: il primo episodio della serie televisiva di fantascienza Doctor Who, debutta sulla BBC.

24 novembre 1642: Abel Tasman diventa il primo europeo a scoprire la Terra di Van Diemen (in seguito ribattezzata Tasmania).

25 novembre 1915: Albert Einstein annota sul suo taccuino  

26 novembre 1918: si conclude la prima battaglia del Piave con una importante vittoria difensiva degli italiani contro gli austro-tedeschi.

27 novembre 1922: Howard Carter e Lord Carnarvon diventano le prime persone dell’era moderna ad entrare nella tomba del faraone egiziano Tutankhamon.

28 novembre 1982: l’Opus Dei diventa Prelatura personale, la prima della Chiesa cattolica.

29 novembre 800: Carlo Magno arriva a Roma per indagare sui presunti crimini di Papa Leone III.

30 novembre 1831: nasce Ippolito Nievo.