A Marsiglia con Jean-Claude Izzo e Stefania Nardini

por Veronica

Non si può parlare di Marsiglia senza Izzo e di Izzo senza Marsiglia. Per me tutto ciò è un percorso che mi ha spinta a studiare la città, tant’è che non più di un anno e mezzo fa ho pubblicato, sempre per le edizioni E/O “Alcazar. Ultimo spettacolo”, un noir dal taglio storico che racconta la Marsiglia degli anni della guerra, della resistenza, dell’occupazione nazista. Un viaggio anche questo ma a ritroso per comprendere ancor meglio le tracce lasciate da Izzo.

Chi ha letto i romanzi di Jean-Claude Izzo lo sa bene: Marsiglia è la vera protagonista dei suoi romanzi.

Non si può parlare di questo scrittore senza fare riferimento alla città in cui ha vissuto e ce lo spiega bene Stefania Nardini, autrice di Jean-Claude Izzo. Storia di un marsigliese, in questa intervista.

Per questo motivo oggi vi proponiamo un viaggio virtuale a Marsiglia, prima attraverso questa emozionante biografia che ci porta nei luoghi dello scrittore, e poi sulle tracce di Fabio Montale, il protagonista della celebre trilogia marsigliese.

Grazie a queste due mappe potrete calcare i passi di Izzo e immergervi nell’atmosfera dei suoi romanzi: cliccando sulle icone avrete accesso ad alcuni estratti delle opere geolocalizzate.